Pol – Scuola, Bertoldi (Pdl-VIS): “No senza ora di religione, Italia è anche questo”

Roma, 26 set (Prima Pagina News) “È assolutamente falso che gli studenti italiani siano d’accordo con il Ministro non eletto Francesco Profumo”.Così Alessandro Bertoldi, Presidente nazionale Studenti PdL-VIS studentesca.  “E’ già cambiata la proposta dell’insegnamento della religione cattolica ed è per lo più insegnamento delle religioni con maggiore attenzione per la nostra, infine è un’ora settimanale della quale ci si può non avvalere. Non è di certo una lezione di catechismo, bensì una introduzione a quei valori fondanti della nostra realtà culturale che trovano la propria radice nel cristianesimo e nell’ebraismo. La nostra società si basa, che lo si voglia o no, su quei valori e su quelle radici che sono cultura per l’Occidente intero e forse ancora più per l’Italia. Il modello multiculturale da lui decantato ha fallito ovunque e lo dice anche la sinistra inglese. Il ministro Profumo deve metterselo bene in testa e siccome non è stato nemmeno eletto dovrebbe evitare di toccare temi di indirizzo politico come questo. Sul tema siamo disposti anche ad agguantare la piccozza per quanto laici e moderati noi si possa essere, anche la religione è identità”.
(G.M.) 26 set 2012 09:31
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: