Ferrara, Bertoldi (PdL): “Sindaco e opposizioni rassegnino le dimissioni. Solidarietà al Questore.”

Quello che sta accadendo a Ferrara è inqualificabile, l’attacco del Sindaco Tagliani al Questore Mauriello crea un precedente politico qualificabile solo come criminoso, sarebbe bene il Sindaco assieme alle opposizioni, che non hanno fatto il loro mestiere, si dimettessero per lasciare spazio a persone più responsabili e qualificate di loro. Trovo scandaloso che un Sindaco si permetta di contraddire e sbugiardare colui che si occupa della sicurezza nella sua città, cioè il Questore, sostentendo che quest’ultimo dica delle falsità nell’affermare che la situazione in quanto a degrado in una zona della città è degenerata e al limite della sopportabilità. Forse il Sindaco dovrebbe aiutare il Questore invece di cercare di difendersi senza che nessuno lo abbia accusato e attaccare una delle più alte autorità cittadine deligittimandola e ponendosi quindi dalla parte dei criminali, questa sua scelta è rappresentativa del poco senso dello Stato, dell’equilibrio e della lungimiranza politica che lo caratterizza. Senza entrare troppo nel merito, come dirigente del PdL, sepure non ferrarese, ci tengo ad esprimere la mia indignazione per il precedente che la situazione ha creato, assieme alla mia totale solidarietà nei confronti del Dott. Luigi Mauriello. Non nutro particolare simpatia per il Questore e non è di certo un mio amico, in quanto mi ha turbato l’autorizzazione da lui concessa al fine di demolire il Municipio di Sant’Agostino, ma credo qualsiasi servitore dello stato vada rispettato e protetto.
Infine per quanto riguarda le opposizioni e in particolare il mio partito e i nostri consiglieri comunali che a quanto mi risulta si sono dimostrati totalmente inadeguati nel fronteggiare la situazione, in quanto non hanno preso posizione ne sfruttato le condizioni ottimali per rimarcare l’inettitudine del primo cittadino, segnalerò il caso ai vertici nazionali del Popolo della Libertà. Intanto perchè credo in dei valori, comuni a tutti (o quasi) gli Italiani, mi sento in dovere da uomo politico di chiedere le dimissioni del Sindaco e di tutti coloro che non hanno alzato la voce dinnanzi a questo spettacolo indegno di un Paese serio e civile, compresi i colleghi.
 
Cordialmente,
 
Alessandro Bertoldi
Dirigente Popolo della Libertà
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: