Laives, Bertoldi (PdL): “Reintegrare Forti atto d’ingiustizia verso la comunità. Giunta verso la fine.”

Non intervenire su una dinamica interna alla Giunta comunale di Laives e alla maggioranza sarebbe un atto di cortesia istituzionale e politica, ma siccome non si tratta di dinamiche private, ma piuttosto di una situazione che riguarda la collettività mi sento in dovere di farlo. Dicendo appunto, quanto trovo del tutto assurdo rivalutare e riabilitare una figura ambigua com’é quella di Georg Forti. Un politico che ha lasciato poco tempo fa in una situazione da considerare ampiamente preoccupante e mai chiarita, situazione politica personale di conflitto tra interessi personali e pubblici che non ha mai volutamente chiarito, ma che anzi ha potuto evitare di chiarire proprio perché si é dimesso dal suo incarico. Chi oggi si assumerà la responsabilità di reintegrarlo in Giunta o comunque in un ruolo politico commetterà un grave atto di ingiustizia specie nei confronti dell’intera comunità. Trovo piuttosto l’abbandono di un politico retto e pulito quale l’ex Assessore Zelger sia un segnale fortemente preoccupante per Laives, esprimo a lui e ai suoi la mia solidaritetà comprendendo il gesto, speriamo la premonizione della fine di un periodo di totale immobilismo del Comune e di una sindaca e di una Giunta dimostratesi totalmente non all’altezza di ruoli e mansioni.
Cordialmente,

Alessandro Bertoldi
Dirigente provinciale Popolo della Libertà 
Presidente nazionale Studenti PdL
Coordinatore provinciale Giovani PdL

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: