Studenti per le Libertà – Scuola in tutta Italia – APERTURA TESSERAMENTO 2011-12

TUTTA ITALIA, QUI PRESENTIAMO LA PIATTAFORMA NAZIONALE E LOCALE, IN ALLEGATO IL VOLANTINO E MANIFESTO DELLA CAMPAGNA.

 

Studenti per le Libertà – Scuola è un’associazione studentesca nuova e innovatrice che entra a far parte del panorama studentesco e politico portando con se però una tradizione ormai decennale, prima con Alternativa Studentesca eravamo presenti praticamente in tutto il territorio nazionale, oggi stiamo ridando un riassetto terrioriale. Nasciamo dalla volontà di offrire agli studenti un’alternativa credibile alle sinistre e ai sindacati che ormai hanno fatto delle scuole il loro terreno. Siamo una struttura capillare sul territorio, democratica, indipendente e politicamente facciamo riferimento al centro-destra e in particolare al PdL, ci rifacciamo a un liberalconservatorismo e a un forte anticomunismo anche se siamo aperti a tutti gli studenti di qualsiasi idea politica che condividano il nostro manifesto programmatico. Siamo l’associazione maggiormente rappresentativa degli studenti italiani per numero d’iscritti e di rappresentanti eletti dagli studenti. Interverremo assiduamente a livello mediatico e istituzionale come sempre sulle questioni tutte che riguardano gli studenti superiori fungendo da megafono delle loro richieste, mettendo in atto numerose iniziative.

  

Qui sotto trovate il “manifesto programmatico e valoriale” della nostra associazione e in allegato il volantino della campagna nazionale.

Le nostre missioni… 

 

Siamo l’associazione degli Studenti Liberi.

Ci riconosciamo nelle politiche liberali che favoriscono la capacità di operare nella società dell’uomo e quindi degli studenti.

Vogliamo una riforma della scuola che valorizzi il merito e sproni studenti, docenti e dirigenti a dare il massimo per le proprie comunità scolastiche.

Sosteniamo che sia essenziale nel processo di modernizzazione della scuola coinvolgere gli studenti. E non a giochi fatti. Sempre più spesso vediamo parlare di scuola manager, burocrati o contabili che non entrano in una scuola da decenni; crediamo che in ogni passaggio istituzionale sul sistema scuola debbano essere chiamati in causa, tramite le loro rappresentanze e le loro organizzazioni, i soggetti di diritto: gli studenti.

Crediamo nella libertà di scegliere la propria via formativa, così come garantito dall’art. 33 della Costituzione.

Chiediamo allo Stato di tutelare per tutti il diritto all’istruzione e di prevedere un sistema più efficace di borse di studio che premi, in particolare, i più meritevoli.

Siamo convinti che sia fondamentale lo scambio con i nostri colleghi esteri. Sosteniamo i programmi previsti dall’Unione Europea di mobilità delle esperienze e delle conoscenze.

Sentiamo il bisogno di partecipare alla vita e al dibattito pubblico per dare il nostro Libero contributo alla società che verrà.

Proponiamo anche un miglioramento qualitatativo della didattica e dei bilancio economico dell’Istruzione pubblica italiana attraverso l’intervento dei privati in questo settore.

Vogliamo una scuola che sia realmente e seriamente trilingue (italiano, tedesco e inglese) in Alto Adige e bilingue (italiano e inglese) nelle regione speciali, come in tutta Italia, per dare un’indirizzo moderno e internazionale alla formazione degli Studenti.

 

GRAZIE MILLE,

 

SEGRETERIA

 

Alessandro Bertoldi

 

Presidente nazionale

Studenti per le Libertà

SCUOLA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: